Non pensare. Salta | Workshop gratuito con Hangar Duchamp

8 Aprile 2024 - 4 minutes read

Il progetto è vincitore dell’avviso pubblico “Primavera della lettura” In collaborazione con il Municipio Roma III

💥 Domenica 21 aprile, dalle 10.00 alle 15.00, Sinestetica ospiterà il workshop di recitazione “Non Pensare. Salta” a cura della compagnia teatrale Hangar Duchamp, diretta da Andrea Martella.

💡L’idea nasce dal bisogno di lavorare insieme, sperimentare e mettersi in gioco in un teatro costruito sulla totale assenza di logica, sul non-sense e sul bisogno di conoscersi e scoprirsi.

🌱L’evento fa parte della rassegna “Primavera di Sinestetica” ed è totalmente gratuito. L’iscrizione è riservata a tutti gli under 25 fino al raggiungimento del numero massimo di 12 partecipanti.

💁Per info, iscrizioni e per ricevere la brochure completa del corso contattaci qui o all’indirizzo mail info@sinesteticaexpo.com

IL WORKSHOP Il workshop NON PENSARE. SALTA, condotto da Andrea Martella, si terrà presso gli spazi di Sinestetica Expo in viale Tirreno, 70 a/b il giorno domenica 21 aprile dalle ore 10:00 alle ore 15:00. Ovviamente chiediamo puntualità, per usare tutto il tempo a disposizione nel miglior modo possibile.
* E’ necessario preparare un piccolo monologo, un testo a libera scelta che accompagnerà il/la partecipante per tutta la durata del workshop e sul quale si lavorerà in più modalità espressive. Va scelto bene, con amore. Può essere un pezzo di teatro, di prosa, al limite anche una poesia o il testo di una canzone purché magari non proprio in rima baciata. Almeno un minuto ma non oltre il minuto e mezzo.
* Abbigliamento: chiediamo la partecipazione con abiti il più possibile impersonali, comodi ed essenziali: tuta, t-shirt, canotta, va tutto bene purché siano indumenti agili che permettano libertà di movimento. Consigliamo di portare più cambi, il lavoro è essenzialmente fisico ed è previsto che si possa sudare molto. Non è consentito l’utilizzo di scarpe o calze, il lavoro avverrà interamente a piedi nudi. Non è consentito indossare catenine, anelli o altri accessori che possano causare incidenti di percorso durante le azioni. Per qualunque dubbio o richiesta, siamo a disposizione per tutti i chiarimenti del caso. Chiediamo di portare una camicia o comunque un indumento apribile facilmente sul davanti, va bene anche una felpa basta che abbia la zip.
* Il workshop sarà a numero chiuso, per massimo 12 partecipanti under 25. Viste le ridotte possibilità di iscrizione e la gratuità con cui viene offerto il workshop, chiediamo la compilazione di un modulo di richiesta, con i dati personali e una breve lettera motivazionale, per poter procedere alla selezione delle persone prescelte per affrontare questo percorso. Il laboratorio, sebbene autoconclusivo, si inquadra in un progetto più ampio, il WORKSHOP DADA, del quale rappresenta un’introduzione con una funzione propedeutica ad eventuali e facoltativi futuri incontri di approfondimento.
* Il punto più importante: Hangar Duchamp è libertà, follia e divertimento. Chiediamo la disponibilità a lavorare insieme ad altre persone, sperimentare, mettersi in gioco. Il teatro al quale si ispira la compagnia si basa sulla totale assenza di logica, sul non-sense. Per affrontare questo tipo di lavoro è necessario non affidarsi alla propria razionalità, al significato delle singole parole, alla tendenza di dare un senso ad ogni esercizio proposto, ad ogni azione, ad ogni interazione, ad ogni singola frase o parola, lasciandosi invece andare alla sperimentazione, alla scoperta delle capacità del proprio corpo.
Per questo, l’invito è sempre lo stesso per noi Hangar Duchamp, è il nostro motto, la nostra massima, il nostro mantra: NON PENSARE. SALTA.