Maschile/femminile e il cuore crudele – Maria Inversi per “Alfabeti Comuni”

25 Novembre 2020 - 4 minutes read

Maschile/femminile e il cuore crudele
Progetto e regia di Maria Inversi per “Alfabeti Comuni”.
Responsabile progetto | Sinestetica
Comunicazione a cura di Sinestetica e Alfabeti Comuni.
Tavola calligrafa Antigone/Pensamiento di Tommasina Squadrito.
Realizzato con il contributo del III Municipio Roma.

——————————————————

📹 Tutti gli eventi verranno trasmessi in diretta streaming.
📍 Ecco il link per accedere alla diretta: https://meet.google.com/wvo-mjhf-sbq
Tutti gli interventi verranno poi trasmessi in replica.
#Librarti
——————————————————-

“Il pouvait penser ce que sentait Ivich, mais il ne santais jamais rien; pour elle les choses étaient des présences étouffantes et complices, d’amples remous qui la pénétraient jousque dans sa chair, mais Mathieu les voyait toujours de loin…”
(L’âge de raison – Jean Paul Sartre)

“Quand j’écris il n’y a pas autre chose que ce que j’écris. Ce que j’ai senti d’autre que je n’ai pas pu dire et qui m’a échappé sont des idées ou un verbe volé et que je détruirai pour le remplacer par autre chose”
(Antonin Artaud citato da Jacques Dérida in La parole soufflée)

📖 Scrivere è divenuta la forma di comunicazione più importante della nostra società. Lo facciamo attraverso frasi brevi, e-mail, social. Al volo collochiamo, al volo discutiamo quasi ciecamente e in assenza dell’altro/a di questi nostri difficili tempi dove la relazione uomo/donna subisce spesso traumi.
Noi proponiamo incontri con grandi scrittori e scrittrici che si relazionarono sul tema che proponiamo attraverso la scrittura come arte e su cui si sono formate/i non poche generazioni, benché nostri/e contemporanei.
In tali differenze: Come salvare il mondo? Chi tra noi ne è in grado? Come con chi e per chi possiamo seminare futuro?

Tenteremo di rispondere sempre di venerdì con:

📍 Venerdì 27 Novembre, ore 19:00-20:00
Francesca Brezzi direttore dipartimento di Filosofia, Delegata del Rettore per le Pari Opportunità Roma Tre, discuterà con Maria Inversi delle diverse Antigoni dalle antiche alle moderne, letture e interventi musicali con Tommaso Alfonsi.

📍 Venerdì 4 Dicembre, ore 19:00-20:00
Alessandra Pigliaru, curatrice pagine culturali de: Il Manifesto e saggista ci parla di Le mal entendu (Il Malinteso) e di Caligola di Albert Camus e di Antonin Artaud con Giulia Rupi, attrice e con Maria Inversi interprete, scrittrice e regista di teatro e in compagnia della chitarra classica (e non solo) di Tommaso Alfonsi.

📍 Venerdì 11 Dicembre, ore 19:00-20:00
Siriana Sgavicchia, docente di letteratura italiana e saggista esperta di letteratura femminile ci parla di: Elsa Morante e de: Il mondo salvato dai ragazzini e con Maria Inversi interprete, scrittrice e regista di teatro e in compagnia della chitarra (acustica e non solo) di Tommaso Alfonsi.

📍 Venerdì 18 Dicembre, ore 19:00-20:00
Pier Paolo Fiorini, filosofo, giurista, scrittore ci parla di: Jean Paul Sartre in L’âge de raison (L’età della ragione) e con Maria Inversi interprete, scrittrice e regista teatrale e in compagnia della chitarra (acustica e non solo) di Tommaso Alfonsi.

Tutti gli interventi oltre ad essere trasmessi in streaming, saranno montati in un unico video che offrirà la possibilità di essere visionato secondo proprie possibilità e interessi sui social che saranno segnalati.