Libero volo d’anima | le poesie di Francesco Certo

24 Ottobre 2023 - 2 minutes read

Si intitola Libero volo d’anima, l’ultima raccolta di poesie di Francesco Certo, giornalista di Rds Roma e poeta per diletto e forse per “dovere” nei confronti della travagliata esistenza umana. Nel suo nono volume l’autore offre respiro a cento poesie nel libero scorrimento della vita per tratteggiare i sentimenti profondi che divorano l’anima e la riempiono, in un saltellare senza confini tra passione ed elevazione, amori bramati e amori negati, tra vita e decadenza, tra pulsioni fisiche e vincoli morali.

Su tutto emerge la libertà del volo dell’anima in ogni frangente della vita.

La “fedeltà” alla vita e all’idea dell’amore apre la raccolta, l’autore permea della comunanza dell’amore ogni momento. ” Io sono fedele alla tua vita che è diventata la mia vita. Io ti sono fedele ogni volta che respiro”.

Nel tragitto quotidiano “Battagliano ogni giorno le nuvole e il Sole, è una schermaglia prolungata dentro al cuore”.

Ed è un cammino intenso e perverso quello che ci tocca percorrere e che ci lascia increduli. Scrive Certo: “La luna ci guarda mentre avveleniamo la vita furiosi, mentre erriamo a cercar vagabondi un senso al nostro vagare. La Luna ci guarda attonita, non avrebbe mai creduto di far luce su spiragli d’inferno. Domani sta pensando di farsi velata”.

“Basta sapersi ascoltare per non diventare macchine senz’anima, basta ricordare l’amore per credere che esista ancora”, tutto deve tornare al sapore del passato per non dimenticare chi ha percorso i tuoi stessi passi, per dare valore alla riconoscenza, per poter andare avanti fieramente.

E alla fine le mille domande che appartengono al “domani” che sarà, concludono Libero volo d’anima interpellandoci ancora una volta sul senso della nostra esistenza.