La vita sognata di Rita Lopez | presentazione del libro con Giuseppe Rizzo

10 Gennaio 2024 - 2 minutes read

Presentazione del libro “La vita sognata” di Rita Lopez per Les Flâneurs Edizioni

Intervengono l’autrice e Giuseppe Rizzo

Giovedì 11 gennaio, ore 19

Tutta la vita di Marina si sviluppa intorno a una mancanza. Quella di sua madre, che è andata via senza spiegazioni, lasciandola col padre nella casa di riposo dove lavoravano come custodi. Per rielaborare l’assenza materna, sin da bambina vive una vita sognata a occhi aperti. Con il passare degli anni la sua fantasia diventa da una parte il conforto di un cuore spezzato e dall’altra una trappola che la soffoca. Ora che è cresciuta, la casa di riposo è come una di quelle pozze d’acqua in cui i piccoli organismi del mare rimangono intrappolati. L’arrivo di Roberto, studente universitario conosciuto casualmente, scuote il suo desiderio di vivere, e di amare. Ma chi conosce l’amore, conosce anche i suoi limiti.
Un’indagine perturbante dell’animo di una donna, che, come un Prometeo contemporaneo, è disposta a sacrificare sé stessa per dare al Mondo il dono del fuoco.

Rita Lopez è nata a Bari e vive a Roma. Archeologa e sociologa, ha collaborato con la “Gazzetta del Mezzogiorno” con vari articoli e racconti. Ha scritto per anni sul blog Infodem.it coordinato dal giornalista Beppe Lopez. Ha pubblicato le raccolte di racconti Vie d’uscita. Salvarsi con i Led Zeppelin, Bach e Nilla Pizzi (2016) e Peccatori, sconfitti e per di più insolenti (2019) ; i romanzi Apri gli occhi (2019) e Fuori da ogni tempo (2021). Suoi racconti sono presenti in numerose antologie.

Giuseppe Rizzo è nato a Lecce e vive a Roma. Giornalista del Tg1, inviato della redazione Esteri, ha raccontato le Olimpiadi invernali in Cina, la morte della regina Elisabetta e l’incoronazione di re Carlo, i funerali di Pelè in Brasile, le rivolte nelle banlieue in Francia, l’esodo di migranti dalla Tunisia, la guerra in corso in Medio Oriente. Ha girato l’Italia nel periodo della pandemia da Covid, per raccontare il lockdown, le zone rosse, la situazione negli ospedali.