Fegato in cartolina | Gisella Blanco presenta Rosanna Frattaruolo

4 Giugno 2024 - 1 minute read

In questo libro folgorante e originalissimo, Rosanna Frattaruolo ci dona un esempio di straordinaria coesione (e densità) strutturale, intonativa, metrico-prosodica e argomentativa: la sua è infatti una sequenza à bout de souffle, da lasciare senza fiato. Impresa non semplice, perché motore principale è Amore, posto classicamente in connessione con la Morte, attraverso una serie di connettivi tematici e ambientali che sono di volta in volta il vento, il silenzio, il pensiero privo di parola, il paesaggio, l’alternanza di luce e buio, una visività che non esita a diventare visione.

Rosanna Frattaruolo, pugliese di origine, vive a Cuorgne’ in Piemonte. Appassionata d’arte, dal 2002 comincia il suo viaggio nella poesia e nel 2011 pubblica, assieme ad altri autori, su una pagina dedicata del Il Mattino di Foggia. Alcune sue composizioni sono pubblicate in “Ritratti di Luna” “ChiaroScuri di Luna” edizioni LunaNera. Presente sul canale Mitico channel nella rubrica Immagini & parole curata da Rosanna Spezzati, pagina intitolata “Un’ora”.

Gisella Blanco è nata a Palermo nel 1984 e vive a Roma da diversi anni. E’ laureata in giurisprudenza, si occupa di critica e divulgazione letteraria poetica, collabora con blog, riviste cartacee e giornali per i quali scrive note critiche, recensioni, articoli, interviste e saggi.